Tappa 2 | waypoint 8: Monteroduni (IS)

Dal lago di Barrea alla prossima meta dell’Italian Challenge non sarà una passeggiata, ma uno splendido viaggio, questo lo possiamo assicurare, a cavallo di quattro regioni: Abruzzo, Lazio, Campania e, infine, Molise di cui l’antichissimo paese di Monteroduni rappresenterà la porta di ingresso. Situato in cima a un colle di circa 500 metri era ritenuto, evidentemente, in posizione strategica visto che fu più volte attaccato e distrutto nel corso dei secoli. La popolazione ha sempre combattuto contro fame e siccità: il primo acquedotto risale al 1934, l’illuminazione elettrica al 1938. L’attrazione del paese è il castello Pignatelli, dimora dei signori feudali che detennero il potere dal XIII secolo ai primi del 1800, cioè fino al terribile terremoto del 1805. Attualmente il castello ospita il municipio, ma è comunque aperto al pubblico. L’estate monterodunese è ricca di appuntamenti da quando è stata scoperta come piacevole luogo di vacanze.

Tags: , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.