Dal monte Busca alla piccola Atene della Maremma

Dal monte Busca alla piccola Atene della Maremma

Italian Challenge edizione 2023, quattro lunghe tappe inedite e un Travel Book quiz come compagno di viaggio.

Un itinerario che nelle quattro tappe di oltre 350 km l’una mostrerà una grande varietà di paesaggi e sarà notevole la mutazione dei panorami nelle quattro giornate.

La prima tappa è caratterizzata da un territorio notevolmente aspro e montuoso, l’appennino Tosco Romagnolo è un labirinto di strade strettissime tra giganti di pietra e boschi dove solo poche decine di abitanti vivono ancora in piccole borgate isolate.

La tappa andrà poi verso nord penetrando l’alto Appennino Emiliano fino a raggiungere Sestola, importante stazione sciistica a 1000 metri di altitudine ai piedi del gigante monte Cimone.

Tra le vallate e crinali rocciosi vi è il più piccolo vulcano d’Italia o così viene chiamato; si tratta di una fiamma perenne alimentata da una bolla di metano in profondità che rende magica una sosta davanti alla grande catena delle cime del Casentino. 

Il viaggio prosegue con la seconda tappa alzandosi notevolmente di quota e saranno protagoniste le bianche e suggestive montagne di marmo delle Alpi Apuane dopo aver oltrepassato le più alte vette Emiliane.L’arrivo a Casciana Terme attraversando Lucca è un forte cambiamento di paesaggio in quanto si entra nelle grandi distese della Val di Cecina.

Nella terza tappa raggiungeremo Chianciano Terme guidando interamente nella regione Toscana, caratterizzata da larghissime vedute su montagne di creta e attraversamento di zone incredibili zone boschive.

Quarta tappa: dal monte Busca alla piccola Atene della Maremma, così viene denominata Capalbio.

Sì perchè la distanza in termini di percezione tra le due zone è immensa; la prima quasi claustrofofica tra crinali rocciosi e montagne impervie di struggente bellezza, la seconda è la quarta tappa tra alto Lazio e Maremma, territorio dolce e silenzioso dove le cittadine sono musei a cielo aperto della antica storia etrusca e romanica, proprio come Capalbio.

Due itinerari per l’intero viaggio, a scelta per il partecipante, uno interamente stradale sugli asfalti meno trafficati e più panoramici, l’altro su asfalto più “rovinato” caratterizzato dalle strette strade denominate “bitume enduro”, le più antiche vie di comunicazione dell’Appennino rimaste ancora in parte asfaltate.

La classifica

Il Travel Book Quiz ci chiederà indizi lungo il viaggio, risposte a domande specifiche e ogni partecipante dovrà aprire le buste che troverà lungo i borghi per proseguire nel viaggio e se lo farà correttamente entrerà in classifica per l’Italian Challenge 2023.