Regolamento

Regolamento
 
Art.1- ORGANIZZAZIONE: Il Moto Club Strade Bianche in Moto con sede in via Roma 1378 Montecolmbo (RN) in collaborazione con Minoa Group s.a.s di Mirco Urbinati e C.
 
Art.2- CARATTERISTICHE DELLA MANIFESTAZIONE E DEL PERCORSO
La manifestazione è a carattere internazionale e non è agonistica ma ha un carattere puramente storico–culturale per dare modo di conoscere i luoghi, la storia, la cultura, le tradizioni e l’arte del popolo italiano. Il percorso è diviso in 4 tappe per un totale di 1200 Km circa. La manifestazione si svolgerà su un percorso prevalentemente on road con il
normale traffico aperto al pubblico e con l’ausilio di personale dell'organizzazione e, ove richiesto, dalle forze dell’Ordine locali. Comunque tutti i partecipanti sono tenuti al più rigoroso rispetto delle attuali norme del Codice della Strada. Sul percorso potranno essere disposte segnalazioni di direzione o di attenzione, anche se gli Organizzatori non assumono nessuna responsabilità in merito, in quanto ogni partecipante sarà dotato dall'Organizzazione di appositi strumenti con chiare indicazioni per il percorso. Sarà dotati di: traccia GPS, rotta GPS (way point) e Road Book cartaceo. Il percorso stesso è ricavato dalle cartine del Touring Club d'Italia al 1/200.000; il chilometraggio fornito dall'Organizzazione può variare in più o in meno per cause impreviste o forzate deviazioni.
 
Art.3- MOTOCICLI E CATEGORIE AMMESSI
Le moto ammesse alla Italian Challenge saranno esclusivamente quelle delle categorie “Historic”, "Squadre" e "Maxienduro". Non saranno ammesse altre moto ad esclusione delle staffette dell'Organizzazione.
Categoria H1 “Historic”: in questa categoria saranno ammessi tutti veicoli a due ruote a motore di immatricolazione antecedente al 1988.
Categoria S1 “Squadre”: categoria squadre di tre piloti iscritti con nome gruppo
Categoria A1 “Turismo”: in questa categoria saranno ammessi tutti i veicoli a due ruote a motore da Turismo ed Enduro con peso superiore ai 150 kg.
 
Le moto di tutte le categorie dovranno essere aggiornate al Codice della Strada vigente.
Le moto dovranno essere munite di almeno una tabelle portanumero per tutte le categorie che riporteranno il numero di partecipazione, comunicato dall’Organizzazione entro 15giorni dall'evento. Durante le operazioni preliminari a Misano Adriatico (RN) il partecipante la cui moto non risulterà quella iscritta alla manifestazione e/o non in regola con le norme del Codice Stradale vigente, non prenderà il via alla manifestazione e non sarà restituita
alcuna somma di denaro.
Il cambio della moto, per motivi tecnici, dovrà essere comunicato all’Organizzazione entro 20 giorni dall'evento.
 
Art. 3 bis - CLASSIFICHE e PREMIAZIONI
E' prevista una classifica che si baserà sui seguenti parametri:
- Ogni tappa avrà un chilometraggio preciso e predeterminato della traccia gpx fornita loro.
 - ll partecipante dovrà arrivare a fine tappa  con il chilometraggio il più possibile vicino al numero dei chilometri previsti per ogni tappa.
- Al fine di verificare il chilometraggio corretto al termine di ogni tappa, il partecipante è tenuto ad azzerare il contachilometri nel punto di partenza.
- L'organizzazione registrerà alla partenza della prima tappa anche il chilometraggio totale della moto. 
- Al termine delle quattro tappe verranno sommati i chilometri percorsi in ogni tappa al fine di stilare la classifica dei primi tre che si saranno avvicinati di più al chilometraggio complessivo.
- Verranno premiati i primi tre di ogni categoria ( Historic - Squadre - Turismo) e il primo assoluto.
- Nella categoria squadre verrà sommato il chilometraggio di tutti i partecipanti e verrà considerata ai fini della classifica la media della squadra.
- Italian Challenge stilerà un albo dei vincitori della Challenge.
- Le premiazioni avverranno al termine dell'ultima tappa durante la cena e la festa finale a Maratea (PZ)
 
Art.4- CONDUTTORI AMMESSI
Sono ammessi alla manifestazione tutti i cittadini del mondo in possesso della patente di guida che abiliti all’uso della moto per l’anno in corso, accompagnata da un certificato di sana e robusta costituzione e che abbiano sottoscritto l’affiliazione alla F.M.I. Quale ente patrocinatore della manifestazione per l’anno in corso.
 
Art.5- ABBIGLIAMENTO
Al fine di rendere il più possibile sicura la manifestazione è obbligatorio indossare abbigliamento tecnico comprensivo di stivali, protezioni e casco omologato. N.B: Alla partenza il concorrente sprovvisto di casco omologato non potrà prendere il via.
 
Art.6- RITROVO ED OPERAZIONI PRELIMINARI
Le operazioni preliminari di verifica dei documenti e delle moto si eseguiranno durante la giornata di martedì 22 Maggio 2018 ad iniziare dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 presso area Village Misano Adriatico (RN).
 
Art.7- PARTENZE
Le partenze per la prima tappa il giorno successivo inizieranno dalle ore 8:00. Il mattino successivo l'organizzazione si riserva di decidere l'anticipo o il ritardo delle partenze per causa di forza maggiore.
 
Art. 8– ORGANIZZAZIONE GIORNATA
La consegna del road book avverrà durante il briefing che si terrà il pomeriggio di martedì 22 Maggio 2018 mentre la consegna della traccia GPS avverrà cinque giorni prima della partenza a mezzo email. I partecipanti dovranno presentarsi all’arrivo con la traccia già caricata sul loro sistema GPS ove verranno evidenziati dall’Organizzazione i punti salienti del percorso della tappa successiva.
 
Art.9- CONTROLLI ORARI, TIMBRO E PASSAGGIO
Durante i Controlli Orari il partecipante dovrà presentarsi con la tabella di marcia esposta entro il minuto riferito nella sua scheda di marcia.
Nell'area C.O. è interdetta la sosta ed al transito di tutti, escluso il partecipante del momento. L’Organizzazione, qualora lo ritenga opportuno, si riserva il diritto di effettuare un Controllo Orario Segreto, il cui esito sarà inappellabile. Tutti i partecipanti, di tutte le categorie, sottoscrivendo l’iscrizione alla Italian Challenge, avranno l’obbligo di effettuare i Controlli Orari ed i Controlli Timbro, negli orari indicati nella propria tabella di marcia e
senza intralciare in alcun modo gli altri partecipanti.
 
Art.10- PERCORSO E TIPO DI NAVIGAZIONE
Durante l'intero l'itinerario che comprende le tappe i partecipanti dovranno seguire la traccia GPS fornita dall'organizzazione; alcuni settori del percorso prevederanno navigazione a Way Point che dovranno essere necessariamente localizzati dai partecipanti senza traccia GPS (in questi punti verranno istituito i controlli di passaggio).
Durante lo svolgimento delle tappe i partecipanti verranno dotati di un comodo Road Book cartaceo utilizzabile anche senza l'uso del porta Road Book professionale; in alcuni settori il partecipante dovrà proseguire il percorso a navigazione Road Book dove potranno essere istituiti controlli timbro di passaggio.
 
Art.11- PENALITA' E MODALITA' DI CONTROLLO
Ad ogni partecipante verrà consegnata una tabella di marcia per ogni tappa, con gli orari di partenza, di transito (C.O.) e di arrivo da rispettare. Si fa presente che anche la partenza è considerata come C.O. (quindi soggetta alle eventuali penalità). Le tabelle di marcia dovranno essere riconsegnate al personale dell’organizzazione al momento dell’arrivo nelle sedi di tappa o quando richiesta dal personale dell’Organizzazione. Se per qualche motivo il partecipante sia impossibilitato a consegnare la scheda al momento richiesto, dovrà consegnare la tabella di marcia entro le ore 21.00 direttamente all'organizzazione. Dopo le ore 23.00 non sarà ammessa più nessuna consegna e il partecipante partirà per ultimo il giorno successivo.
 
Art.12- ASSISTENZA MECCANICA
Il furgone officina, al seguito della manifestazione, fornirà solamente assistenza meccanica risolvibile senza grossi impegni di materiale e di lavoro. Per i lavori più complessi, l'uso di materiale e di ricambi, il partecipante dovrà provvedere personalmente all'eventuale pagamento del meccanico previo preventivo.
 
 
Art.13- TASSA D'ISCRIZIONE
Quota di partecipazione conducente:
€ 490 per 5 giorni
Anticipo di € 150 all'apertura delle iscrizioni in data 1/1/2018 o a conferma della preiscrizione e saldo di € 340 entro il 25/4/2018
Quota di partecipazione passeggero:
€ 420 per 5 giorni 
Anticipo di € 150 all'apertura delle iscrizioni in data 1/1/2017o a conferma della preiscrizione e saldo di € 270 entro il 25/4/2018
La quota comprende:
accesso all’area attrezzata di inizio e fine tappa , area a fine tappa per campeggio, sosta camper a fine di ogni tappa , cene di fine tappa con festa finale e ristoro pre partenza, staff medico sul percorso, veicoli di assistenza sul percorso, Road Book, traccia GPS, waypoint, mappa percorso, mappa percorso per assistenza personale, tabella
portanumero, adesivi, braccialetto identificativo della manifestazione, servizio trasporto bagagli.
Le quote non comprendono il pernotto.
 
Il partecipante potrà, inoltre, acquistare card pasto aggiuntive per ogni persona di assistenza su altro mezzo che lo seguirà lungo il percorso. Il costo di ogni Card Pasto aggiuntiva è di € 25,00 (il partecipante nella quota di iscrizione ha già comprese le 5 Card Pasto).
Ai mezzi di assistenza forniremo percorso GPS su percorso più rapido.
 
Art. 14 - RINUNCIA DEL PARTECIPANTE
In caso di rinuncia al partecipante sarà restituito il 50% della quota d’iscrizione interamente versata, se comunicato a mezzo raccomandata prima del 25/4/2018 al seguente indirizzo: Motoclub Strade Bianche in Moto via Roma 1378, San Savino di Monte Colombo 47854 (RN). Nulla verrà rimborsato in caso di versamento del solo acconto di € 150. Per le rinunce dopo tale data non verrà restituita alcuna somma. I rimborsi saranno effettuati
entro 30 gg. dalla fine dell’evento.
 
Art. 15 – DIRITTI DI IMMAGINE
Ogni partecipante con il fatto di essere iscritto AUTORIZZA TACITAMENTE il Motoclub Strade Bianche in Moto organizzatore della Manifestazione ITALIAN CHALLENGE allo SFRUTTAMENTO della propria immagine. MC Strade Bianche in Moto potrà utilizzare e divulgare tali immagine sia per la realizzazione di video/dvd sia per la realizzazione di reportage e articoli giornalistici, a tale scopo darà mandato ed AUTORIZZAZIONE a professionisti del settore per effettuare servizi video/fotografici.
 
Art. 16 – CONTESTAZIONE E MODIFICHE REGOLAMENTO
Tutti i casi non previsti dal presente regolamento e/o connessi con la partecipazione al ITALIAN CHALLENGE saranno insindacabilmente risolti dal personale preposto dall’Organizzazione che deciderà in via inappellabile su ogni e qualsiasi reclamo e contestazione che possa nascere in materia d’interpretazione ed applicazione del presente regolamento.L’Organizzazione si riserva il diritto di far conoscere, a mezzo circolari datate e numerate e/o organi di stampa, eventuali modifiche che riterrà opportuno inserire al presente regolamento, del quale dovranno essere considerate parte integrante.
 
Art. 17 – NORME GENERALI
Tutti i partecipanti per il fatto stesso di essere iscritti, comprovano implicitamente di essere a conoscenza del presente regolamento che regola la manifestazione in tutte le sue parti e si impegnano ad uniformarsi ad esso. In caso di contestazione sull’interpretazione del regolamento, vale il giudizio esclusivo dell'organizzatore. I partecipanti con il fatto stesso dell'iscrizione sollevano il Comitato Organizzatore, gli Enti Patrocinatori e tutti senza nessuna esclusione, da ogni e qualsiasi responsabilità per danni o inconvenienti che derivassero a loro o a terzi, a cose di terzi per effetto della manifestazione e della loro partecipazione alla medesima, ivi considerato anche il recarsi alla partenza a Rimini e/ o da altra località lungo il percorso. Con la partecipazione intendono a priori rinunciare a qualsiasi rivalsa ed ad ogni ricorso ad autorità.
N.B.: Il presente regolamento potrebbe subire aggiornamenti che verranno eventualmente comunicati nel corso delle operazioni preliminari a Misano Adriatico (RN).
f.to
Il Presidente
Roberto Izzo

Regulation

Art.1- ORGANIZATION
Moto Club Strade Bianche in Moto located in via Roma, 1378 Montecolmbo (RN) in collaboration with Minoa Group s.a.s of Mirco Urbinati and C.

Art.2- COMPETITION TYPE

The event is international and not agonistic but it is historical-cultural to show places, history, culture and traditions of Italian people.
The journey is 1200 km long and divided in 4 stages.
All roads are open for normal traffic and the local Police will organize a rolling closure of each stage. That means cross traffic as well oncoming traffic will be closed for the time of the italian challenge is going through.Traffic will be resumed once the convoy has passed. The riders and other participants are obliged to obey the rules and regulations of road traffic in Italy. Every participant must have appropriate tools with clear directions for the route. It will be equipped of: GPS track, GPS route (way point) and Road Book paper. The route itself is derived from the Touring Club d'Italia's maps at 1 / 200,000.

 Art.3- MOTORCYCLES AND CATEGORIES ALLOWED

The event is opening to this categories of motorbike: "Historic", "Teams" and "Turismo". Other bikes will not be allowed. 

  • Category H1 "Historic": in this category all two - wheeled vehicles will be admitted a registration engine before 1988.  
  • Category S1 "Teams": teams of three pilots enrolled in group names. 
  • Category A1 "Turismo": in this category all two-wheeled vehicles will be admitted with Tourism and Enduro engines weighing more than 150 kg. 

The bikes of all categories must be updated to the current traffic laws.

Bikes must be equipped with a number which will include the number of attendance, communicated by the Organization by 15 days before the event. During the preliminary operations in Misano Adriatico (RN) the participant whose motorcycle will not be the one registered for the event and / or not in accordance with the rules of the traffic laws, will not take part at the event and will not be returned money. The change of the bike, for technical reasons, must be communicated to the Organization by 20 days before the event.

Art. 3 bis - CLASSIFICATION AND AWARDINGS
At the event will be a classification that will be calculate on the following parameter:
- every stage will have a precise number of kilometer predetermined in the gpx track gived to
every participant.
- The participant must arrive to the end of every stage with the number of kilometers more possible nearby to the kilometers of the stage.
- To verify the correct kilometers crossed, the participant must reset the trip in the start point.
- The organization must mark also the total kilometers of the moto.
- At the end of the four stages, the kilometers of each stage will be added up  to have a classification of the first 3 participant who have totalize a number of kilometers as close as possible to the number of the total gpx tack.
- The winners are the first 3 participants of each category (Historic, Turismo, Team) ad the first absolute with a Symbolic Cup.
- In the Team will be added up the kilometers of each stage of each participant and the result will be divided to  the number of participant. The result will be considerate for the classification.
- Italian Challenge will have a Hall of fame in the years.
- The awards will be during the final party in the last stage in Maratea.
 

Art.4- CONDUCTORS ALLOWED
All citizens of the world possessing a driving license enabling the use of motorcycles for the current year, accompanied by a certificate of good health and they have signed the affiliation with F.M.I. Which is the sponsor of the event for the current year. 

Art.5- CLOTHING
To make the event as safe as possible all participants have to wear technical clothing including boots, protections and helmet approved.
N.B: at the start, the bikers is wearing a not approved helmet will not take part of the journey.

Art.6- REVIEW AND PRELIMINARY OPERATIONS

Preliminary checks about documents and bikes will appen on Tuesday, May 22, 2018 from 10 a.m. Until 6 p.m. In Misano Adriatico Area Village (RN).

Art.7- DEPARTURES

Departures will start on may 23, 2018 at 8a.m.
The organization reserves the right to move up or delay departures for reasons beyond their control.

Art. 8- DAYS SCHEDULE

The road book will be delivered during the briefing that will happen on Tuesday afternoon May 22, 2018. GPS tracks will send to email five days before. Participants will have to already loaded tracks on their GPS the starting day.

Art.9- TIME CONTROLS

During the Timetable Controls the participant will have to show up his signature board. In the control area the stop and the transit are prohibited, excluding for the participant of the moment. The Organization may, if it deems it appropriate, reserve the right to do a Secret Time Control. All participants, all of them categories will have to stop at the Timetable Controls and Stamp Controls, at the times indicated in your signature board and without hindering in any way the other participants.

Art. 10- TYPE OF NAVIGATION

All tracks will show on GPS, but some areas of the trip include Waypoint navigation that must necessarily be found by the GPS tracking participant (in these points will be set up pass controls). During the stages, participants will be provided with a convenient Road Book that can also be used without the use of the professional road book holder; in some sectors the participant will have to continue the Road Book navigation, where check and time control can be set up.

Art.11- PENALTIES
Each participant will be provided with a schedule for each stage, with departure time, stop area and arrival times to be respected. It should be noted that the departure is also considered as C.O. (subject to any penalties). Timetables must be handed over to the staff of the organization upon arrival at the stage locations as requested by the staff of the Organization. If, for any reason, the participant is unable to deliver the card at the time required, he will have to deliver it at 21.00 pm directly to the organization. After midnight no delivery will be accepted and the participant will start at the last position next day.

Art. 12- MECHANICAL ASSISTANCE
The mechanical track of staff, following the event, will only provide solving technical assistance on the place. For the most demanding work, the use of materials and spare parts, the participant will have to personally arrange for the advance payment of the mechanic.

Art.13- REGISTRATION FEE
Driver's participation fee is € 490 for 5 days.
€ 150 will be deposit on 1/1/2018 or on confirmation of the per-enrollment
the remaining € 340 will be deposit by 25/4 of 2018
Registration fee Passenger: € 420 for 5 days
€ 150 will be deposit on 1/1/2018 or on confirmation of the per-enrollment
the remaining € 270 will be deposit by 25/4/2018
The fee includes: access to the restricted area and stage, motorhome parking at the end of each stage, dinners, medical staff, assistance vehicles, road book, GPS track, waypoint, map route, stickers, identification bracelet, luggage transport service. Rates do not include overnight stay. Participants will also buy an additional dinner's card for each assistance person that will follow him along the trip. Each dinner's Card cost € 25.00.

Art. 14 – RIDERS WAIVER
In case of renounce, 50% of the registration fee will be returned to rider if it will be comunicated before 25/4/2018 at the following address: Motoclub Strade Bianche in Moto via Roma 1378, San Savino of Mount Colombo47854 (RN).  Nothing will be returned if was pay only deposit of € 150. No deposit will be refunded after this date. Refunds will be made within 30 days from the end of the event.

Art. 15 - USAGE RIGHTS
MC Strade Bianche in Moto will be able to use this image for both video / dvd production and for the production of news articles and news articles with the tacit approval of the participant.

ARTICLE 16 - COMPLAINTS
The Organizer has the right to change the Regulation and shall inform in due time the officials and the teams. Any changes it may consider appropriate to this Regulation, which must be considered an integral part.

Art. 17 – FINAL DISPOSITIONS
The organizer do not cover the costs of any additional services ordered by the participants during the race: phone calls, fax, laundry, borrowing additional sets of sheets or towels, additional meals and drinks, except those ordered by the Organizer in the standard menu. Participants/persons ordering additional services are obliged to cover such costs prior to check-out. In case the above mentioned rules are violated, the Organizer reserves the right to deduct relevant sums upon the payment of rewards or upon any other financial settlements with the person/team that violated the above rules.
With the participation, they intend to give up any appeal to the authorities.
NB: This regulation may be subject to any updates that may be made during the preliminary operations in Misano Adriatico (RN).