Peccato arrivarci all’inizio di giugno e soprattutto non aver il tempo per una lunga sosta… perchè Monte Cavallo, un piccolo comune ‘sparso’ della provincia di di Macerata con capoluogo nella località di Piè del Sasso, è un campo base straordinario per itinerari gastronomici e per escursioni fuori dalle zone più affollate. Nel centro storico del paese, di tipico aspetto medievale, spiccano il campanile della parrocchiale e i resti della torre. A poca distanza sorge un vero gioiello dei Sibillini,  il complesso religioso del Santuario di Macereto, considerato la massima espressione dell’architettura rinascimentale nelle Marche, ormai un simbolo della ricchezza artistica di questa regione.

Sarà quindi necessario tornare da queste parti, in moto certamente, in buona compagnia e con tutto il tempo che serve: a Monte Cavallo in estate si svolge la sagra del castrato e del formaggio pecorino che, oltre alle carni e ai prodotti caseari, offre l’occasione per degustare tutti i prodotti tipici locali. E tanto che ci siete, non perdetevi la manifestazione gastronomica itinerante “I Tesori dei Sibillini”.

 

 

Please follow and like us: